ECONOMICO

  • Ha un prezzo concorrenziale, determinato secondo regole certe stabilite dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico
  • È previsto lo sconto regolarità pagamenti, riservato solo ai clienti Estra GPL, per i consumi eccedenti gli 80 Smc/anno. L’importo dello sconto è pari a 40 €cent/Smc ed è erogato nelle fatture successive a quelle pagate entro la scadenza
  • Si paga solo dopo il consumo e mai al rifornimento come avviene invece con tutte le altre fonti
  • Ha costi di manutenzione degli impianti minori rispetto a quelli di altre fonti energetiche (gasolio, cherosene, pellets…)
 SICURO
  • Permette di eliminare le bombole di GPL o i serbatoi di gasolio
  • Non comporta problemi di fughe o perdite da serbatoio: l’impianto a monte del contatore è di proprietà e sotto il controllo di Estra GPL
  • È assicurato per gli infortuni, gli incendi e la responsabilità civile, derivanti dall'uso del gas
  • Prevede un servizio di pronto intervento 24 ore su 24
 COMODO
  • Possiede il potere calorifico superiore più alto tra le principali fonti energetiche. A parità di consumo, produce infatti una quantità di calore circa tre volte superiore rispetto a gasolio e gas metano.
  • Non comporta alcuna preoccupazione per i rifornimenti e non servono serbatoi, in quanto, essendo distribuito in reti canalizzate, è disponibile in qualsiasi momento e nelle quantità desiderate
  • La sua facilità di stoccaggio e di trasporto permette di risparmiare spazi di casa altrimenti necessari per il deposito di combustibili alternativi come legna e pellet.
  • Il suo consumo è direttamente controllabile dal cliente sul contatore
  • È adatto a più utilizzi: cottura cibi, riscaldamento e produzione acqua calda
PULITO
  • Non contiene zolfo o polveri
  • La sua combustione non produce ceneri o particolato
  • Brucia perfettamente e con minori eccessi di aria rispetto ai combustibili solidi o liquidi.
  • I suoi apparecchi a gas mantengono una buona combustione anche con minore manutenzione
CONFRONTO TRA GPL ESTRA E GASOLIO
Il GPL per casa è un combustibile troppo costoso? Il solito falso mito
Di seguito è riportato un confronto di valore esemplificativo tra il GPL venduto da Estra e il gasolio, cioè una delle fonti alternative più utilizzate. Per poter eseguire la comparazione sono state equiparate le unità di misura e i poteri calorifici dei due combustibili oltre ai rendimenti ipotizzabili per i relativi impianti. Come si può facilmente osservare, il prezzo del GPL Estra si colloca, per tutto il periodo preso in esame, al di sotto del prezzo comparato del gasolio.

grafico_gpl_gasolio

N.B.
Valori ottenuti considerando un coefficiente di equivalenza tra GPL e Gasolio ricalcolato tenendo conto dei rispettivi PCI (potere calorifico inferiore) e dei rendimenti di combustione realmente ipotizzabili con le diverse tecnologie (70% di un impianto a gasolio obsoleto contro un 98% di una caldaia a condensazione gas su un impianto preesistente prendendo i dovuti accorgimenti tecnici rispetto alla termoregolazione della temperatura di mandata e l'ottimizzazione dell'impianto con l'installazione di valvole termostatiche). Da tali considerazioni risulta che per ottenere un calore prodotto equivalente a quello generato da un mc di GPL occorre bruciare 3,36 lt. di gasolio.

I prezzi associati a Estra GPL sono calcolati considerando un cliente che consuma 300 Smc/anno e paga le bollette entro la scadenza, servito in un comune della Toscana non metanizzato. Essi comprendono quindi -40€ct/Smc di sconto regolarità pagamenti (dopo i primi 80 mc fatturati nell’anno) e -37€ct/Smc di defiscalizzazione per i comuni in fascia climatica E e F non metanizzati o parzialmente metanizzati.

I prezzi associati al gasolio sono stati ripresi dalla serie storica Prezzi Medi Nazionali Mensili del 2014 e del 2015 (GASOLIO RISCALDAMENTO) pubblicata sul sito http://dgerm.sviluppoeconomico.gov.it/

Anche i prezzi associati al gasolio tengono conto della defiscalizzazione, pari a -10,3 €ct/Smc.